Enogastronomia romagnola

Mangiar bene a Rimini

E’ facile mangiar bene a Rimini. La Romagna è una delle capitali italiane della buona tavola, dove i sapori semplici e decisi dell’entroterra si sposano con le delicate note della cucina di mare.

Piadina, sangiovese e sardoncino

Dal mare alla montagna

All’origine della gastronomia romagnola sta una cucina povera, fatta con gli ingredienti che i contadini e i pescatori tenevano per sè dopo aver venduto al mercato gli ingredienti più pregiati. Ecco allora la piada fatta con lo strutto, il pesce azzurro cotto sul focolare e le vongole “poverazze” raccolte sulla spiaggia dopo la mareggiata. La fantasia, insieme alla cruda necessità, era il ricettario di azdore e pescatori che con pochi ingredienti creavano tesori di sapore e tradizione. E che dire dei profumati formaggi, dei vini prelibati, dei salumi e delle carni?

Se i pescatori continuano a portare a riva pesce azzurro, rombi e ricciole, cozze e capesante, le fattorie dell’interno offrono ottimo olio di oliva, come quello di Brisighella, salumi di Mora Romagnola, formaggi come squacquerone e formaggio di fossa.

Se t’vò stè ben, magna fort e be de’ ven!
(Se vuoi star bene, mangia molto e bevi vino.)

Il pesce dell’Adriatico

Il pescato dell’Adriatico offre tante golosità a chi vuole mangiar bene a Rimini. Leggeri fritti di pesce, frutti di mare come vongole, cozze e canolicchi, ma soprattutto il delizioso pesce azzurro, da mangiare appena pescato cotto con sale sulla griglia. 

Il vino

La Romagna è famosa soprattutto per il rosso Sangiovese, ma fra i suoi vigneti ci sono anche ottimi bianchi, a partire dal prestigioso Albana di Romagna, e poi Trebbiano e Pagadebit.


Il formaggio di fossa

Specialità di Sogliano e di diversi paesini dell’entroterra, il formaggio di fossa viene preparato chiudendo le forme a stagionare in antiche camere sotterranee, da cui viene trionfalmente “sfossato” ai primi rigori dell’inverno.

Un mondo di sapori

Se la piada è regina incontrastata dello street food romagnolo, tante altre specialità si prestano a un aperitivo al tramonto, a un pranzetto in riva al mare, a una generosa cena con gli amici.

Pasta fresca al ragù o con burro e salvia, erbette di campo e verdure dell’orto, trionfi di carne grigliata innaffiati di buon vino Sangiovese. Oppure profumati spaghetti allo scoglio, antipastini di canocchie e seppie in bianco, accompagnati a fresco Trebbiano o Pagadebit. O ancora, taglieri con i più gustosi salumi di Mora Romagnola, squacquerone e formaggi di fossa con miele. Quale sarà il tuo menù?

La piadina

La piadina che si fa a Rimini è più sottile che in altre zone della Romagna. Preparata tradizionalmente con farina, acqua e strutto, oggi esiste in tante varianti, preparate con olio di oliva e farine integrale o profumate con erbe aromatiche.

Ultime Offerte

  Apri chat
1
Close chat
Il Boutique Resort di Rimini ti dà il benvenuto!
All rights reserved © Company Name, 2014
10%
Iscriviti subito!
di sconto
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.
Iscriviti con facebook per ricevere il
10%
Iscriviti subito!
di sconto
h-p login
Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso.
Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti.